Ricetta Riso venere con gamberetti ed asparagi

riso venere gamberetti asparagi

Questa ricetta è insolita. Provala e commenta per farci sapere come ti è sembrata!

Modalità

Esecuzione: Media
Preparazione: 15
Cottura: 15
Dose per 4 persone

Ingredienti

  • 300 g di riso Venere
  • 300 g di gamberi
  • 400 g di asparagi
  • 30 g di burro
  • 20 ml olio EV
  • sale e pepe

Preparazione

metti a bollire una grande pentola con acqua salata in abbondanza.
Nel mentre pulite gli asparagi sotto acqua corrente, successivamente tenendoli per le estremità piegateli: si spezzeranno proprio nel punto corretto!
A questo punto ponete sia le punte che i gambi (scarti) nell’acqua bollente. Dopo 5 minuti togliete le punte nel frattempo fate in modo di prolungare la cottura di gambi per ulteriori 10 minuti prima di toglierli e scartarli. Nella medesima acqua mettete a cuocere il riso seguendo il tempo che viene indicato dal produttore.
Nel mentre sciacquate e eliminate il guscio da i gamberi, successivamente metteteli a saltare in un ampio tegame con il burro per 5 minuti a fuoco vivace. Allorchè saranno cotti trasferiteli in un piatto e fateli intiepidire leggermente, prima di ridurli in pezzetti con una forbice da cucina, conservandone otto interi per la decorazione. Riprendete le punte di asparagi ed accorciatele ulteriormente, procedendo a tagliarle in piccoli cilindretti fino a 5 cm circa dall’apice.
Allorchè il riso avrà raggiunto il punto di cottura scolatelo, lasciatelo sgocciolare bene in un capiente colino, successivamente trasferitelo nel tegame in cui avete cotto i gamberi, tuttavia sporco di burro.
Unitevi i gamberi sminuzzati, i cilindretti di asparagi e fate insaporite il tutto per 2 minuti.
Impiattate il riso (potete usare una formina, pressandolo bene all’interno), decorate con le puntine di asparagi tenute da parte e con i gamberi interi, spolverate con un pizzico di pepe macinato al momento e versate un goccio di olio crudo a filo prima di servite in tavola.

Potrebbe Interessarti Anche